Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.solopane.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 308

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.solopane.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 308
LA SICILIA IN TAVOLA: ECCO IL PANINO DI CENA - Solo Pane LA SICILIA IN TAVOLA: ECCO IL PANINO DI CENA - Solo Pane
Menu

LA SICILIA IN TAVOLA: ECCO IL PANINO DI CENA

5 Gennaio 2019 - BLOG
LA SICILIA IN TAVOLA: ECCO IL PANINO DI CENA

La Sicilia, con le sue mille tradizione culinarie, non smette mai di stupire. E anche nella preparazione del pane non è, di certo, da meno. C’è una città, infatti, in cui la tradizione del pane si perde nella notte dei tempi e che ogni anno, soprattutto nel periodo pasquale, mette in atto un vero e proprio rituale per poter sfornare dei soffici panini. Questa città è Messina: nel periodo pasquale, questa tradizionale ricetta di pane viene legata al Giovedì santo, giorno in cui si svolse l’ultima cena di Gesù con gli apostoli. Questa particolare tipologia di pane viene chiamata “panino di cena” e, nella tradizione originale, era preparato e gustato unicamente nel periodo della quaresima; oggi, invece, per tutto lo stretto di Messina  e nella città si possono trovare questi deliziosi panetti praticamente tutto l’anno.

Il panino di cena della tradizione:  nella ricetta originaria il pane veniva arricchito da varie spezie, per creare e rendere così diverso il pane proprio  in onore di quei giorni da dover ricordare. Il pane speciale era condito con noce moscata, chiodi di garofano, oppure arricchito con burro, strutto o uova, dando vita – così – a piccoli panini dalla consistenza più simile al pan brioches.

Il panino di cena: INGREDIENTI

PREPARAZIONE:

fai bollire il latte con i chiodi di garofano per circa 15 minuti e fai intiepidire; inizia a lnizia a lavorare le farine con il lievito il burro intiepidito, lo zucchero, la cannella, la noce moscata e, a filo, aggiungi il latte fino ad amalgamare il tutto e impastare per bene. Il composto ottenuto deve essere liscio, omogeneo e morbido. Fai riposare l’impasto per circa tre ore e, trascorso questo tempo, ricava delle palline da posizionare nel forno spennellate con dell’ uovo e semi di sesamo. Cuoci in forno per circa 15 minuti a 200°C.

I tuoi panini di cena tipici messinesi sono pronti da servire caldi ed essere subito gustati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *