Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.solopane.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 308

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function '_wp_footnotes_kses_init' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.solopane.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 308
Attenzione al sale - Solo Pane Attenzione al sale - Solo Pane
Menu

Attenzione al sale

22 Febbraio 2021 - BLOG
Attenzione al sale

Ogni anno in tutto il mondo si celebra la Settimana mondiale per la riduzione del consumo di sale. Facciamo finta di essere impegnati in altri più grandi progetti – ed è vero!, vedi la pandemia – ma non dimentichiamo che il sale “nascosto” nei cibi è un grandissimo nemico del nostro cuore.

Se tu stai organizzando al meglio il tuo angolo del pane non puoi non tenere conto del fatto che questo prodotto è consumato anche da persone che hanno la pressione alta, che hanno problemi cardiaci, che devono seguire una dieta.

Vuoi rendere un vero servizio?

Impreziosisci le tue ceste con cartelli ad hoc che spieghino l’importanza dell’uso di poco sale.

Ecco come l’ISS ci aiuta in questo senso. Se vuoi puoi usare queste pillole di informazioni, che come vedi non consigliano di non acquistare pane…

Consigli pratici per la riduzione del consumo di sale:

-preferire alimenti freschi e non trasformati

-aggiungere sempre meno sale quando si cucina ed eliminare la saliera dalla tavola

-insaporire con le spezie il cibo e limitare il consumo di condimenti ricchi di sodio

-leggere le etichette con attenzione preferendo cibi in cui il sale non superi i 0,3 grammi (corrispondenti a 0,12 di sodio) in 100 grammi di prodotto

-scegliere pane sciapo e snack meno salati.

Per acquisti intelligenti di pane e panificati non fare di testa tua, a disposizione hai la nostra consulente e anche il Circolo dell’Angolo del Pane, chiama subito il numero verde per una consulenza oppure clicca qui a fianco!

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *